Condividi su:

Scarica il PDF


Giovedì 31 Maggio

INAUGURAZIONE
Ore 9.30 – Piazza N.S. dell’Orto
Flashmob della Parola a cura dell’Istituto Comprensivo G.B. Della Torre
A seguire, discorso delle autorità presso l’Agorà della Parola con l’intervento dell’ Istituto G.B. Della Torre

Ore 10 – Auditorium San Francesco
Io mi mangio la luna – a cura di Anastasia Angiuoni e Rosanna Maimone dell’Ass. Ligure Letteratura Giovanile

Ore 10 – Piazza Mazzini
“La nostra città: parliamone! E’aperto a tutti” – A cura della Scuola G.B. Della Torre

Ore 10.30 – Agorà della Parola (P.zza N.S. dell’Orto)
Privacy nell’era del Digital Marketing e Social Media – A cura di Rafael Patron Sanguineti

Ore 10.30 e ore 14 – Piazza Fenice (partenza)
Visita guidata Le nostre belle piazze: agorà di ieri, agorà di oggi a cura di Gianfranca Sanguineti dell’Ass. Ligure Letteratura Giovanile

Ore 10.30 – Società Economica
La propaganda dell’esercito italiano durante la Grande Guerra – A cura della Prof.ssa Giulia Marseglia del Liceo Artistico Statale E. Luzzati

Ore 10.30 – Auditorium della Filarmonica
Ballando con le parole – A cura della Dott.ssa Marcella Martino dell’Ass. Ligure Letteratura Giovanile

Ore 11.15 – Auditorium San Francesco
Tell me a story that makes me dream a cura di Mrs Lorna Smith dell’Istituto A. Gianelli

Ore 11.30 – Agorà della Parola (P.zza N.S. dell’Orto)
Uso consapevole del web a cura della Scuola Telecomunicazione FF.AA Chiavari

Ore 11.30 Società Economica
L’Agorà delle Muse. In dialogo con Montale a cura del Liceo Marconi-Delpino

Ore 15 – Auditorium San Francesco
“Verre connection” – Spettacolo teatrale di Rino Giannini a cura della Compagnia teatrale Marconi-Delpino in scena

Ore 15 – Giardino della Parola (Parco Villa Rocca)
Fiabe nel parco per i più piccoli a cura degli studenti dell’Istituto G.B. Caboto

Ore 16 – Gran Caffè Defilla (sala interna)
Gli editori del Tigullio presentano le loro opere (Editrice Zona, Tigulliana Edizioni, Panesi Edizioni, Liberodiscrivere, Edizioni Grafica Piemme). Ospiti: Bruna Pedemonte A crouvi e reixe nue. Poexie zeneixi della collana E restan forme diretta da Fiorenzo Toso (Editrice Zona); AA.VV Pensieri di mamma (Panesi Edizioni); Danilo Briasco Il paese tranquillo (Liberodiscrivere Ed.); Marco Delpino Il filo della memoria (Tigulliana Ed.); Pierpaolo Fuiano Sol diesis (Grafica Piemme)

Ore 16/19– Via Martiri della Liberazione
Radio Agorà: piazza dell’informazione a cura di Radio Aldebaran in collaborazione con Istituto G.Caboto. La rubrica “Voci oltre il confine” – In collaborazione con la Casa di detenzione di Chiavari. La Parola ai Giornalisti a cura della Scuola I. Alpi

Ore 16 – Società Economica (Sala Presidenziale)
Come scrivere un romanzo di successo – Workshop a cura della scrittrice Simona Liubicich (info per partecipare www.festivaldellaparola.eu )

Ore 16 – Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
Gli anni del 68. Voci e carte dell’archivio dei movimenti proiezione del docufilm. A seguire, incontro con l’autore Giuliano Galletta e il giornalista Flavio Fusi

Ore 18– Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
“Quale spiritualità per l’uomo della piazza digitale?” Interviene l’Imam Izzedin Elzir, presidente dell’Unione delle Comunità islamiche d’Italia. A cura di Goffredo Feretto e Helena Molinari.

Ore 18 – Via Martiri della Liberazione (Rupinaro)
Corsi ripercorsi (De Ferrari Ed.) – Presentazione dell’audio-libro del chitarrista Armando Corsi in dialogo con il saggista Andrea Podestà

Ore 18.30 – Auditorium San Francesco
Perù aiutami tu – diario per viaggiatori solitari (Ed. Piemme) – Interviene l’autrice Vladimir Luxuria; conduce il giornalista Roberto Pettinaroli

Ore 18.45 – Via Martiri della Liberazione (Rupinaro)
Incontro con il cantautore Luca Tudisca (Premio Bindi 2017 – NuovoImaie)

Ore 21.30 – Agorà della Parola (P.zza N.S. dell’Orto)
Esodo – Spettacolo teatrale con il cantautore Simone Cristicchi

Venerdì 1 Giugno

Ore 9 – Museo Archeologico di Chiavari
Chiacchiere a tavola. I Liguri e il vino degli Etruschi a cura del C.i.f. di Chiavari

Ore 9.30 – Auditorium S. Francesco
La Storia Infinita? a cura del Centro di Cultura L’Agave di Chiavari

Ore 10 – Agorà della Parola (P.zza N.S. dell’Orto)
Con Michelangelo con Michelangelo Antonioni regia di Enrica Fico Antonioni (2005). A seguire,
incontro con la regista Enrica Fico Antonioni in dialogo con il Prof. Enrico Rovegno

Ore 10/18 – Via Martiri della Liberazione
Fugassa. Autentica Genovese. Un brand da scoprire set fotografico realizzato dall’ Istituto Caboto a cura della Prof.ssa Sabrina D’Isanto

Ore 10 – Piazza Mazzini
“La nostra città: parliamone! E’aperto a tutti” – a cura della Scuola G.B. Della Torre

Ore 10.45– Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
La grande guerra raccontata ai ragazzi – A cura del Prof. Angelo Nobile (Università di Parma)

Ore 11 – Auditorium San Francesco
“L’Agorà dei Millenials – linguaggi, parole e stili a confronto” – Massimo Righi (direttore de Il Secolo XIX) e Roberto Pettinaroli (Responsabile Edizione Levante de Il Secolo XIX) a colloquio con gli studenti del Liceo D’Oria di Genova e del Liceo Marconi-Delpino di Chiavari

Ore 11.45 – Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
“Sui passi di Montale a Chiavari” – Mostra e presentazione del video a cura dell’Istituto G. Caboto

Ore 14 – Piazza Fenice (partenza)
“Visita guidata Le nostre belle piazze: agorà di ieri, agorà di oggi” – A cura di Gianfranca Sanguineti dell’Ass. Ligure Letteratura Giovanile

Ore 15/19 – Via Martiri della Liberazione (lato Piazza Matteotti)
Attività ludica per bambini con libri usati a cura de Il Libraccio

Ore 15 – Giardino della Parola (Parco Villa Rocca)
Fiabe nel parco per i più piccoli a cura degli studenti del Liceo Marconi-Delpino

Ore 16 – Società Economica (Sala Presidenziale)
“Scrivere noir” – Workshop a cura dello scrittore Bruno Morchio

Ore 16/19 – Sala Livellara (Via Delpino)
“Il linguaggio poetico delle cose – Chiudere gli occhi e guardare…In memoria di Elena Bono” – Intervengono la Prof.ssa Elvira Landò, il Prof. Daniele Lazzarin e il Maestro Luiso Sturla (Corsi di Cultura di Chiavari)

Ore 16/19– Via Martiri della Liberazione
Radio Agorà: piazza dell’informazione a cura di Radio Aldebaran in collaborazione con Istituto G.Caboto; la rubrica “Voci oltre il confine” è in collaborazione con la Casa di detenzione di Chiavari

Ore 17 – Istituto A. Gianelli (sopra Parco Villa Rocca)
“Sepion” – Laboratorio artistico creativo per l’infanzia a cura dell’Istituto A. Gianelli

Ore 18– Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
“Quale spiritualità per l’uomo della piazza digitale?” – Interviene il Ven. Lama Paljin Tulku Rinpoce, fondatore del Centro Studi Tibetani Mandala di Milano. A cura di Goffredo Feretto e Helena Molinari.

Ore 18.30 – Piazza Fenice
“Musica bambina! Un concerto grosso per gruppo musicale e orchestra di pubblico” – Laboratorio che diventa una performance in cui il pubblico (bambini e adulti ) sarà “diretto” da un direttore. A cura de Lastanzadigreta (Targa Tenco Opera Prima 2017)

Ore 18.30 – Auditorium San Francesco
Rock And Resilienza – come la musica insegna a stare al mondo (Mondadori Ed.); interviene l’autrice Paola Maugeri (Virgin Radio) in dialogo con Massimo Cotto (Virgin Radio)

Ore 19 – Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
“Futur-Chiavari “piazza d’arte” – dalla Cappella-Bar alla Colonia Fara” – Intervengono l’esperto Luigi Frugone, lo storico Getto Viarengo e il miscelatore futurista Fulvio Piccinino

Ore 21.30 – Agorà della Parola (P.zza N.S. dell’Orto)
“Era d’ottobre” – Spettacolo teatrale di e con il giornalista Paolo Mieli

Sabato 2 Giugno

Ore 10.30 – Agorà della Parola (Piazza N.S. dell’Orto)
Celebrazioni della Festa della Repubblica
A seguire , l’evento: “La Costituzione, nata dalla Resistenza, viva nella Repubblica, dà ai cittadini il diritto di riunirsi pacificamente e  il diritto di associarsi liberamente” – Letture a cura dell’attrice Daniela Franchi e intervento della Vice Presidente emerita della Corte Costituzionale Fernarda Contri

Ore 10.30 – Società Economica (Sala Presidenziale)
“Etnografo per un giorno” – Workshop tenuto dalla docente Alice Avallone a cura della Scuola Holden di Torino

Ore 10.30 – Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
Premiazione concorso di poesia curato dall’Istituto G. Caboto

Ore 11.30 – Auditorium San Francesco
“Elena Bono 2.0 – un classico della letteratura nell’agorà digitale” – Intervengono il saggista Francesco Marchitti, il giornalista Alessandro Banfi, la giornalista Silvia Guidi , l’autore Stas Gawronski. Conduce il Prof. Enrico Rovegno

Ore 15/19 – Via Martiri della Liberazione (lato Piazza Matteotti)
Attività ludica per bambini con libri usati a cura de Il Libraccio

Ore 16 – Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
“Chaos e Kosmos” – A cura del Liceo Marconi-Delpino

Ore 16 – Auditorium San Francesco
“Così iniziò il ‘68 – il desiderio di cambiamento ha trovato risposta?” – Dialogano sul tema il Prof. Pier Alberto Bertazzi (Università di Milano) e il prof. Luciano Pero (Politecnico di Milano)

Ore 16/19– Via Martiri della Liberazione
“Radio Agorà: piazza dell’informazione” – A cura di Radio Aldebaran in collaborazione con Istituto G.Caboto; la rubrica “Voci oltre il confine” è in collaborazione con la Casa di detenzione di Chiavari

Ore 16 – Società Economica (Sala Presidenziale)
“Percorsi di scrittura” – Workshop a cura dello scrittore Francesco Brunetti

Ore 16 – Giardino della Parola (Parco Villa Rocca)
“Letture e canti sotto l’albero” – A cura della Scuola Media I.Alpi

Ore 17 – Agorà della Parola (P.zza N.S. dell’Orto)
“70 anni di Costituzione. Un patto fra avversari per il bene comune” – Incontro con l’Onorevole Fausto Bertinotti; conduce il giornalista Massimo Bernardini

Ore 17 – Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
“Socrate, il cattivo maestro – democrazia e filosofia possono andare d’accordo?” – Interviene il Prof. Mauro Bonazzi dell’Università di Milano; introduzione del Prof. Sergio Audano

Ore 17.30 – Piazza Fenice
“Poetry Slam” – A cura di Filippo Balestra e Andrea Fabiani (Lega Italiana Poetry Slam)

Oore 17.30 – Giardino della Parola (Parco Villa Rocca)
“Il Clown – One Man Show” – Spettacolo per i più piccoli a cura della Compagnia I Menditanti

Ore 18– Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
“Quale spiritualità per l’uomo della piazza digitale?” – Interviene Giampaolo Anderlini, docente di lingua e cultura ebraica, biblista e saggista. A cura di Goffredo Feretto.

Ore 18 – Auditorium San Francesco
No Pasta no show (Ed. Mondadori Electra); interviene l’autore Claudio Trotta; conduce Massimo Poggini (direttore di Spettakolo.it)

Ore 18.30 – Piazza Fenice
“RAP: ritmo&poesia” – Intervengono i rappers Doglee, Sguardo, Jambo, Ya’ng Shock, Noil Amser, Nh Effe

Ore 19 – Auditorium San Francesco
“Noi che sognavamo la California” – Interviene il cantante Pietruccio Montalbetti (Dik Dik); conduce Massimo Poggini (direttore di Spettakolo.it)

Ore 21 – Auditorium San Francesco
“Parlami sotto le stelle” – A cura dell’Ass. Cult. Il Sestante e Ass. Astrofili Arcturus

Ore 21.30 – Agorà della Parola (P.zza N.S. dell’Orto)
“Mi sembrò che una voce” del Piccolo Teatro Orazio Costa di Pescara; regia di Domenico Galasso; attrice protagonista Chiara Colizzi; produzione esecutiva Comune di Chiavari (con il patrocinio Associazione Italiana Centri Culturali)

Ore 22 – Terrazza Piazzale San Francesco
Osservazione con il telescopio di Giove a cura dell’Ass. Cult. Il Sestante e Ass. Astrofili Arcturus

Domenica 3 Giugno

Ore 11 – Auditorium San Francesco
“Paesaggi vocali e altri viaggi” – Presentazione del Quaderno n. 36 edito dal Centro di Cultura L’Agave di Chiavari

Ore 16 – Società Economica (Sala Presidenziale)
“Pillole di Scrittura Creativa” – Workshop a cura dello scrittore Carlo A. Martigli

Ore 16 – Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
1284 La battaglia della Meloria (Ed. Laterza); interviene l’autore Antonio Musarra in dialogo con il Prof. Sergio Audano

Ore 16 – Auditorium San Francesco
“Meeting per l’amicizia fra i popoli: dialogare per ricostruire” – Incontro con la Prof.ssa Emilia Guarnieri

Ore 17 – Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
Nutrire il corpo, nutrire l’anima nel Medioevo (Ed.ETS); interviene l’autrice Chiara Crisciani in dialogo con il Prof. Onorato Grassi

Ore 17.30 – Agorà della Parola (P.zza N.S. dell’Orto)
“Avere gli altri dentro di sé” – Intervengono Paolo Dal Bon (Pres. Fondazione Gaber) e Monsignor Mario Rollando

Ore 18 – Auditorium San Francesco
Andare per i luoghi del Sessantotto (Ed. Il Mulino); interviene l’autore Toni Capuozzo conduce il giornalista Massimo Poggini

Ore 18– Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
“Quale spiritualità per l’uomo della piazza digitale?” – Interviene Marco Guzzi, fondatore dei Gruppi Darsi Pace per la liberazione interiore e tra fede e modernità. A cura di Goffredo Feretto e Helena Molinari

Ore 19 – Auditorium San Francesco
“1968: soul e rivoluzione” – Interviene il critico musicale Riccardo Bertoncelli conduce il giornalista Massimo Poggini

Ore 21.30 – Agorà della Parola (P.zza N.S. dell’Orto)
“Tributo affettuoso a un certo Signor G” – Incontro in musica con Gian Piero Alloisio e Neri Marcoré intorno a Giorgio Gaber. A cura di Enrico de Angelis

Visite Guidate

Le visite al Parco Botanico di Villa Rocca sono gratuite, anche in lingua inglese e sono curate dagli studenti del Liceo Marconi-Delpino. Lungo il percorso all’interno del parco , si potrà assistere a performance teatrali in “pillole” della Compagnia teatrale “Delpino in scena” che renderanno la visita unica e originale.

Ecco i giorni e gli orari delle visite:

Venerdì 1 giugno ore 16 – Sabato 2 giugno e domenica 3 giugno ore 10.30
Partenza da Piazzale San Francesco (Auditorium S.F.)

Anche le visite guidate in città sono gratuite e in lingua sia italiana che inglese. Sono curate dagli studenti del Liceo Marconi-Delpino. Ecco i giorni e gli orari delle visite:

Sabato 2 giugno e domenica 3 giugno ore 10.30 – ore 16
Partenza da Piazzale San Francesco (Auditorium S.F.)

Per prenotarsi, scrivere a info@festivaldellaparola.eu

Mostre presso le scuole

31 maggio / 3 giugno – Parole Cyber-o-stili
Foyer Auditorium San Francesco (ore 10/12 – 16/18)
A cura della Scuola Media Ilaria Alpi

31 maggio / 3 giugno – Eidos?
Foyer Auditorium San Francesco (ore 10/12 – 16/18)
A cura del gruppo Giovani Mondani Artisti (Liceo Marconi-Delpino)

31 maggio / 3 giugno – Agorà: Youtube, Arte e Immagine
Foyer Auditorium San Francesco (ore 10/12 – 16/18)
A cura della Scuola Media G.B. Della Torre

Eventi gratuiti fino a esaurimento posti

Il fuori Festival – Gli eventi “extra” del Festival della Parola

Tanti gli eventi organizzati dai Commercianti di Chiavari (e dalle associazioni locali) che durante i quattro giorni del festival, accompagneranno gli ospiti alla scoperta della città, dei suoi luoghi storici e delle sue tradizioni. Ecco tutti gli appuntamenti in programma:

Giovedì 31 maggio

ore 10.30/19 – Feeling Blue – Via G.Filippini
Vivo nella storia della mia vita e continuo a sognare happening artistico e simposio (in collaborazione con Emozioni)

ore 10.30/19.30 – Via F. Bancalari
Parole in vetrina installazioni nei negozi ispirate a Le donne di ora di G.Gaber

ore 10.30/19.30- Gioielleria Rocca FGB – Via Martiri della Liberazione
Il viaggio dell’anima mostra fotografica

ore 10.30/19 – Boutique Milady – Corso Garibaldi
Emozioni e Creatività installazione

ore 10.30/19 – Showroom Dimore – Via della Cittadella
Parole e Fantasia installazione

ore 16.30 – Libreria Giochimparo – Piazza della Torre
La nuvola piccolina e altre storie! presentazione dei libri musicali di Dario Apicella

ore 17 – Sicurcasa – Corso Assarotti
Nadia e i girasoli (Ed. Booksprint); interviene l’autore Elio Esposito

ore 18.30 – Podestà Adriano Sedie – Via Gastaldi
L’arte della costruzione: il legno esposizione e conferenza tenuta da Giorgio Getto Viarengo e Claudia Scaiola. Lettura de “Il Falegname” di Mario Rocca

Venerdì 1 Giugno

ore 10.30/19 – Feeling Blue – Via G.Filippini
Vivo nella storia della mia vita e continuo a sognare happening artistico e simposio (in collaborazione con Emozioni)

ore 10.30/19.30 – Via F. Bancalari
Parole in vetrina installazioni nei negozi ispirate a Le donne di ora di G.Gaber

ore 10.30/19 – Boutique Milady – Corso Garibaldi
Emozioni e Creatività installazione

ore 10.30/19 – Showroom Dimore – Via della Cittadella
Parole e Fantasia installazione

ore 10.30/19.30- Gioielleria Rocca FGB – Via Martiri della Liberazione
Il viaggio dell’anima mostra fotografica

ore 14/20 – Auditorium Filarmonica La Voce Artistica e Professionale workshop del Foniatra Franco Fussi . In apertura, performance del gruppo Luna Quart Street. Dalle ore 18, entrata libera per l’incontro La Voce professionale nei vari campi lavorativi. Organizzato dalla scuola Canterò e Teatro Cantero.

Informazioni per partecipare: 3476159998 – 3383973855 scuolacantero@arborvocis.it ore 16.30 – Libreria Giochimparo – Piazza della Torre La Scaraffaggina e il topo Perez / Il Mezzogallo intervengono l’illustratrice Fiammetta Capitelli e l’autore Anselmo Roveda

ore 17 – Laboratorio dell’artista Franco Casoni – Piazza San Giovanni
A proposito della sedia di Chiavari… a cura di Franco Casoni

ore 17 – Libreria Pane e Vino – Via Rivarola Quell’attimo di gioia (Edizioni Tigulliana); interviene l’autore Salvo Agosta

ore 17/20 – Birrificio artigianale Birra Leo – Piazza Cademartori
Il piacere della Birra: un manuale per principianti incontro con l’autore Eugenio Signoroni

ore 17.30/19.30 – Officina6m – Via Rivarola Fili.Parole.Trecce live painting e mostra di Charlottelebleu (31mag/3giu)

ore 17.30 – Pasticceria Copello – Via Martiri della Liberazione
Prïe de mâ; interviene l’autrice Rosangela Mammola per Hiro e Co.

ore 18 – Sala della Torre – inaugurazione mostra L’opposto: nell’arte, nel mondo e nella vita conferenza a cura dell’Arch. Alessandra Rotta (Club Le arti si incontrano) in occasione dell’inaugurazione dell’omonima mostra collettiva

ore 18 – Bar Chicchi di Caffé – Corso Dante
Poesia in Cornice mostra e conferimento del premio alla carriera al poeta dialettale Giovanni Raffo “Fessua”

ore 19 – Hotel Monterosa – Via Mons. Marinetti Parole in musica concerto aperitivo con il Trio che Trio…musica soffice

ore 20 – Latteriarivarola – Angolo P.zza Mazzini/Via Rivarola Pandora a cura di Neurospille feat. Michele Perella e la partecipazione di Miriam Tomasello

Sabato 2 Giugno

ore 10 – Piazza Mazzini
Il mito nella Piazza letture e laboratorio pop-up per bambini a cura dell’associazione Spazio Mec

ore 10.30/19 – Feeling Blue – Via G.Filippini
Vivo nella storia della mia vita e continuo a sognare happening artistico e simposio (in collaborazione con Emozioni)

ore 10.30/19.30 – Via F. Bancalari
Parole in vetrina installazioni nei negozi ispirate a Le donne di ora di G.Gaber

ore 10.30/19.30- Gioielleria Rocca FGB – Via Martiri della Liberazione
Il viaggio dell’anima mostra fotografica

ore 17 – Il Libraccio – Corso A. Gianelli
Il seme della violenza (Ed. Mondadori Electa); interviene l’autore Ludovico Paganelli

ore 17 – AMR – Via Martiri della Liberazione
Live performance tra pittura, scultura e poesia con l’artista Vitaliano Marchetto

ore 17 e 17.45– Les Arcs e Rick’s – Corso Garibaldi
Donne reading con Giulia Bacchetta e Carmen Falcone (Ass. Cult. The Hub per Teatri di Levante)

ore 18 – Spazio Cartabianca (Tipografia Colombo) – Via Dallorso
50 anni dopo il ’68…5 donne raccontano reading con M.P. Altamore, Alice Nappi, Federica Papapietro, Donatella Rizzoglio e Alessandra Giordano e mostra Centotredici (31mag-3giu)

ore 18.30 – Rupinaro – (Via Martiri della Liberazione)
Todos es falso…lo falso es todo spettacolo di flamenco sulle parole di Giorgio Gaber

ore 19 – Boutique Kirù – Via Martiri della Liberazione Il Diavolo veste Passadore…e si vede! Parola di Enzo Paci. Il futuro è on-line? Introduzione di Francesca Fabbri

Domenica 3 Giugno

ore 10.30/19 – Feeling Blue – Via G.Filippini
Vivo nella storia della mia vita e continuo a sognare happening artistico e simposio (in collaborazione con Emozioni)

ore 10.30– Giardino di Villa Rocca
L’Albero della Cuccagna presentazione a cura dell’Associazione Ristoratori Chiavaresi; interviene lo storico Getto Viarengo. A seguire, degustazione di prodotti tipici locali (fino ad esaurimento scorte)

ore 18 – Pasticceria Copello -Via Martiri della Liberazione
L’ombra della colpa ; interviene l’autore Alberto Pezzini in dialogo con il Prof. Massimo Maggiari

ore 18.30 – Cereria – Via Dallorso
Oltre il mare reading e musica con Antonio Clemente, U Carbun e Maria Pia Altamore
Todos es falso…lo falso es todo spettacolo di flamenco sulle parole di Giorgio Gaber