MORGANMorgan, nome d’arte di Marco Castoldi è un talentuoso ed eclettico cantautore e polistrumentista italiano. Nasce a Milano 1972 e ben presto si appassiona alla musica “suonata”, prima con una chitarra, poi al pianoforte, poi con il basso elettrico e infine frequentando il Conservatorio. Nel frattempo esplode la new wave e nasce così la passione di Marco nei confronti dei sintetizzatori: è il periodo d’oro per Depeche Mode, Police, Duran Duran, David Bowie, Lou Reed, Doors, i quali da sempre hanno popolato l’ispirazione di Morgan.Nel 1988 inizia il suo sodalizio musicale con Andrea Fumagalli (Andy), con cui fonderà nel 1991 i Bluvertigo. Nel ‘94 con l’uscita del primo singolo Iodio, i Bluvertigo debuttano ufficialmente: partecipano con il singolo a Sanremo Giovani dello stesso anno e nel ‘95 il gruppo pubblica il primo album Acidi e basi, seguito da Metallo non metallo (‘97), che porterà la band alla vittoria dell’MTV Europe Music Awards come miglior gruppo italiano e alla vendita di 400.000 dischi. Nel 1999 la band pubblica l’album Zero, che chiude la cosiddetta trilogia chimica: i tredici brani che compongono l’album verranno pubblicati dalla Bompiani in una raccolta poetica dello stesso Morgan con il titolo Dissoluzione; al libro è allegato un CD contenente Canone inverso, esperimento dei Bluvertigo e dei poeti Alda Merini, Manlio Sgalambro, Enrico Ghezzi e Murray Lachlan Young.Nel 2001 esce Pop Tools, una raccolta che contiene alcuni brani inediti, tra cui L’assenzio, brano con il quale la band partecipa al Festival di Sanremo dello stesso anno. Da questo momento inizia un periodo in cui i diversi componenti si dedicano esclusivamente a progetti solisti: la band non viene mai ufficialmente sciolta e in molte occasioni si ritrova a suonare insieme.

Numerosi i lavori di successo di Morgan solista, fra questi ricordiamo: Canzoni dell’appartamento pubblicato nel 2003 con il quale  che vince la targa Tenco come migliore opera prima dell’anno;nel 2005 pubblica il “remake” del noto album Non al denaro non all’amore né al cielo, inciso nel 1971 da Fabrizio De André ed ispirato all’Antologia di Spoon Riverdi Edgar Lee Masters; nel 2007 pubblica un nuovo album di inediti, Da A ad A, introdotto dal singolo Tra 5 minuti; nel 2008 viene pubblicato È successo a Morgan; nel 2009 esce un nuovo album dal titolo Italian songbook vol.1;nel 2010 viene pubblicato Morganicomio – Morgan al suo meglio;nel 2012 esce Italian Songbook vol. 2.

Alla sua opera di musicista Morgan affianca sempre più frequenti attività, tra cui spicca maggiormente quella di giudice dei programmi X Factor e Amici. Non mancano collaborazioni per colonne sonore e le apparizioni in televisione.